Dettagli News/Evento
[ Menu Principale ]

10/10/2005
Opinioni & Cultura
Letta 11 volte
LA PIP╠ E LA CACCA DEI CANI DEI BALLABIESI MALEDUCATI
Un fenomeno inestirpabile !

Sig. Sindaco, mi chiamo *** e abito in via *** e volevo informarla ( ma sono sicuro che sarÓ giÓ a conoscenza ) che purtroppo non tutti i ballabiesi sono " molto rispettosi delle buone regole " cioe' per non usare dei brutti aggettivi , ci sono molte persone che hanno un cane ma una buona parte di queste persone molto cari ai propri animali non rispettono le regole della buona educazione. Per farla breve sotto casa mia per fortuna il comune ha creato qualche anno fa un bel po' di verde ma sia io che tanta gente che abita in via *** non puo' usufruire di tutto cio' perche i proprietari dei cani escono la mattina presto o la sera tardi e portano i loro animali a espletari i loro bisogni ( cacca e pipi' ) nel bel mezzo del verde.
Io la prego di prendere seri provvedimenti perche le lamentele non sono soltanto nella mia zona.
Spero che la mia lettera non venga cestinata e in attesa di vedere qualche padrone di cane uscire con paletta e bustina ( come legge dice ), continuero' a calpestare quella che a detto popolare porta fortuna, ma che pero' puzza......
Colgo l'occasione per porgegli distinti saluti.
Lettera firmata

Risposta del Sindaco Luca Goretti:
La presenza di deiezioni canine, interessa alcune zone del paese, e rappresenta prima di tutto un problema igienico sanitario, ed anche un impedimento per il pieno utilizzo dei marciapiedi e delle zone verdi.
L'aumento del controllo per un rispetto maggiore delle ordinanze emesse in questi anni, sia sull'accesso dei cani nei parchi, sia sull'obbligo di raccolta delle deiezioni del proprio animale, pu˛ indurre ad un miglioramento delle condizioni. I padroni dei cani mostrano molta sensibilitÓ verso il loro amico a quattro zampe, e quindi non sarÓ un problema oltre l'obbligo di legge dimostrare un po' pi¨ di senso civico verso tutti.


[ Torna sopra ]